Ricerca avanzata
  

Utente:
Password:
Password persa?
Domande?
Clicca qui!
Verifica attestato      di presenza
Help On Line
Ricerca Avanzata
Registrati
Contattaci
Chi Siamo
Home Page
Categoria:
Ordine/Collegio
Costo
Eventi FAD
Corsi specialistici
Dal:
  
Attenzione!
Non è possibile iscriversi a questo evento per i seguenti motivi:
- il periodo di iscrizione è scaduto, le iscrizioni si sono chiuse il 01/06/2019.

Se lei è già iscritto all'evento e desidera stampare la ricevuta o
cancellarsi dall'iscrizione può utilizzare la Gestione Eventi.

SCHEDA RIEPILOGO DELL'EVENTO SELEZIONATO:

Titolo: Il Regolamento sul principio dell’invarianza idraulica
Ordine organizzatore: Ingegneri di Udine
Tipo Evento: corso
Posti totali: 51
Posti disponibili: 1
Scadenza iscrizione: 01/06/2019
Priorità Iscrizioni: ---- nessuna priorità iscrizione programmata ----
Durata Ore: 4
Crediti: 4
Dove: Enaip, Pasian di Prato, via Leonardo Da Vinci 27
Qualifica docenti: Prof. Ing. Matteo Nicolini - Dipartimento Politecnico di Ingegneria e Architettura Università degli Studi di Udine e Presidente Associazione Idrotecnica Italiana, Sezione FVG
Organizzatore:
Coordinatore/i: ing. Simone Driutti
Descrizione: A seguito dell’introduzione del nuovo regolamento sull’invarianza idraulica (art. 14, L.R. n° 11/2015) sono nate tutta una serie di criticità che rendono talvolta complesse e non chiare le modalità applicative della norma.
Il corso ha un duplice obiettivo: da un lato, richiamare i principali aspetti normativi del regolamento e analizzare alcuni punti che sono particolarmente delicati e di possibile dubbia interpretazione (sia per quel che riguarda gli interventi edilizi, sia per le trasformazioni fondiarie); dall’altro, fornire una panoramica delle modalità applicative, contemplando i vari approcci previsti dal regolamento in virtù del livello di significatività della trasformazione.
Saranno quindi richiamati gli elementi fondamentali per il dimensionamento dei dispositivi di compensazione (ovvero i volumi di invaso per la laminazione) e i manufatti idraulici per favorire l’infiltrazione delle acque (trincee drenanti, canali disperdenti, pozzi perdenti). Gli esempi pratici, che costituiscono la parte applicativa del corso, saranno sviluppati a partire da casistiche semplici (per poterle comprendere appieno) e adottando le differenti modalità di calcolo (dal semplice dimensionamento con metodi concettuali fino all’ utilizzo del software EPA-SWMM quale strumento per l'analisi e il supporto alla progettazione di tali opere).
Gli aspetti generali saranno descritti dal Prof. Matteo Nicolini in una giornata aperta a tutto il pubblico degli interessati. Successivamente saranno presentati, ad un pubblico ridotto di 24 partecipanti, in due pomeriggi e in aule dotate di computer, alcuni esempi applicativi e la loro possibile risoluzione tramite software specifici (ing. Simone Driutti e Roberto Perin).

PROGRAMMA
- Finalità del Regolamento e ambiti di applicazione. Lo studio di compatibilità idraulica. Livelli di significatività.
- L'invarianza idraulica attraverso misure strutturali (dispositivi di compensazione) e non strutturali (cenni).
- Richiami di idrologia e idraulica dei sistemi a pelo libero. Il software RainMap FVG (cenni).
- Metodologie concettuali di applicazione del Regolamento (metodo delle sole piogge; metodo dell’invaso italiano; metodo del serbatoio lineare; metodo cinematico) e introduzione alla modellazione numerica. Applicazioni pratiche.
- Discussione ed esame finale

Il Corso assegna n. 4 CFP per ingegneri a fronte della frequenza del 100% del monte ore totale dell’evento e del superamento del test finale. Saranno raccolte le firme in entrata e in uscita. Per l'iscrizione e l'assegnazione dei previsti Crediti Formativi è obbligatorio accedere con le proprie credenziali al portale "Formazione" al link: http://www.isiformazione.it/ita/risultatiricerca.asp?Interface=ING-UD&TipoOrdine=Ingegneri&Luogo=Udine entro il 30 maggio 2019, inserendo obbligatoriamente i dati per la fatturazione.
Costo: Altri Professionisti: € 50,00
Esterni: € 50,00
Ingegneri iscritti ad Ordini di altre Province: € 50,00
Iscritti Ordine Ingegneri Udine: € 50,00
La partecipazione al Corso prevede una quota di adesione di € 50,00 - IVA esente ai sensi dell’art.10 del d.p.r.633/1972. La quota di iscrizione deve essere versata entro e non oltre il 30/05/2019, mediante bonifico bancario sul conto corrente: – IBAN: IT 74 I 02008 12304 000101768394 UNICREDITBANCA - Agenzia: V.le Volontari della Libertà – Udine. Intestato a: Ordine degli Ingegneri della Provincia di Udine. Importo: € 50,00. Causale: “nome cognome – Corso invarianza idraulica”. I partecipanti al termine del Corso potranno scaricare dal portale formazione l’attestato di presenza e la fattura.
Cliccare qui per visualizzare tutti dettagli dell'evento.

  
Perso la password? Domande? Clicca qui!   -   Cookie Policy   -   Note descrittive del servizio e Privacy
© 2003 - 2019 Visura SPA - Società soggetta alla direzione e coordinamento di Tinexta S.p.A. - C.F./P.IVA 05338771008